I 75 ANNI DEI POMERIGGI MUSICALI IN UN DOCUMENTARIO SU RAI 5

Domenica 21 giugno, alle ore 23, per la trasmissione “Save the Date”
in prima visione lo speciale sull’orchestra milanese

per scaricare le fotografie https://www.dropbox.com/sh/er032hsxsypobty/AADrGkqoE1EOuFKhwphkSSI4a?dl=0

Si conclude con uno speciale in onda su RAI 5, domenica 21 giugno alle ore 23, l’intensa settimana di attività dei Pomeriggi Musicali che hanno siglato il ritorno della musica dal vivo in Italia con nove concerti celebrativi fra il Teatro Dal Verme di Milano, Nembro e Casalpusterlengo, diretti da Stefano Montanari.

Nel 2020 l’Istituzione musicale milanese festeggia il 75° anniversario della fondazione e proprio per questo la trasmissione di RAI5 “Save the date” le ha dedicato una puntata speciale di 50 minuti che andrà in onda appunto il 21 giugno (ore 23), nella giornata internazionale dedicata alla Festa della Musica.

Il documentario, costruito in questi mesi, si presenta come una riflessione sull’istituzione che, fin dalla sua nascita nel 1945, è stata impegnata a riportare la musica a Milano in pieno dopoguerra e ha contribuito alla diffusione del repertorio musicale classico, moderno e contemporaneo.
La storia dei Pomeriggi Musicali è rispecchia quella della città di Milano e della crescita economica e culturale dell’intero Paese: il dopoguerra e la ricostruzione, il boom economico, gli anni di piombo, la moda e la Milano da bere, il calcio e i Mondiali del ’90, il design e il restyling di tanti quartieri, l’Expo e il nuovo skyline.
I protagonisti di questa storia di ieri e di oggi sono direttori d’orchestra, compositori, musicisti in genere nati e cresciuti professionalmente durante le stagioni dei Pomeriggi Musicali, in un clima di amicizia e appartenenza che il documentario si propone di ricostruire attraverso le parole del giornalista e critico musicale Angelo Foletto, del Direttore artistico Maurizio Salerno, di direttori d’orchestra come Aldo Ceccato, John Neschling, Alessandro Cadario, dei violinisti Sergej Krylov e Giuseppe Gibboni, dei pianisti Louis Lortie e Davide Cabassi.
Il racconto è alternato alle note dei concerti dell’ultima stagione dei Pomeriggi Musicali, interrotta bruscamente, per la prima volta nei 75 anni di vita dell’Orchestra, a causa del Covid-19 e della chiusura dei teatri in tutta Italia, e riaperta il 15 giugno alle 00:30 con le Quattro stagioni di Vivaldi dirette da Stefano Montanari.

Il documentario sarà visibile su Raiplay per una settimana, quindi sulla pagina degli speciali di “Save the date”.

#lamusicanonsiferma e #civediamoaldalverme

Per ulteriori dettagli e informazioni www.ipomeriggi.it

I 75 ANNI DEI POMERIGGI MUSICALI IN UN DOCUMENTARIO SU RAI 5ultima modifica: 2020-06-19T18:57:54+02:00da modaefashion
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento