70ª STAGIONE SINFONICA ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI

70ª STAGIONE SINFONICA ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI 

Direttore Artistico: M° Maurizio Salerno  Stagione 2014/2015
Giovedì 20 novembre, ore 21.00  e Sabato 22 novembre, ore 17.00

Direttore: Pietro Mianiti Tromba: Gabriele Cassone  FuturOrchestra

Beethoven, Coriolano, ouverture

Haydn, Concerto per tromba e orchestra  

Arban, Il carnevale di Venezia

Smetana, La Moldava

Ravel, Bolero 

Il secondo appuntamento della 70a Stagione Sinfonica dei Pomeriggi Musicali si svolgerà all’insegna di una stretta collaborazione tra FuturOrchestra e I Piccoli Pomeriggi Musicali. Dopo l’emozionante concerto inaugurale, che ha visto sul palcoscenico del Teatro Dal Verme l’Orchestra de I Pomeriggi Musicali diretta da Ottavio Dantone, la Fondazione, seguendo un ideale slancio verso il futuro, ha invitato FuturOrchestra, la formazione giovanile lombarda composta da ragazzi di età compresa tra i 12 e i 22 anni, nucleo del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili Lombardi, di cui è parte integrante l’Orchestra de I Piccoli Pomeriggi Musicali. A festeggiare questa 70a Stagione Sinfonica dei Pomeriggi Musicali, in occasione dei concerti del 20 e del 22 novembre, saliranno inoltre sul palco del Teatro Dal Verme due musicisti che con I Pomeriggi condividono uno storico e particolare legame: il direttore, M° Pietro Mianiti, e Gabriele Cassone, trombettista dalla splendida carriera internazionale che ha mosso i primi passi proprio con l’Orchestra I Pomeriggi Musicali. Il doppio appuntamento al Teatro Dal Verme, proporrà al pubblico cinque brani. In programma: l’ouverture da Il Coriolano, scritta nel 1807 da Beethoven in forma-sonata; seguiranno: il Concerto per tromba e orchestra composto da Haydn per Anton Weidinger, solista di tromba nell’orchestra di corte di Vienna e ideatore della cosiddetta tromba “a chiavi”, Il carnevale di Venezia di Arban, brano di elegante virtuosismo tra i più eseguiti dai migliori trombettisti di tutto il mondo. A riprendere il tema della natura, che percorre tutta la 70a Stagione dei Pomeriggi Musicali sarà La moldava di Smetana, il più celebre dei poemi sinfonici con cui il compositore descrive la sua terra e il fiume Moldava che la attraversa. Chiuderà il concerto il Bolero di Ravel, in assoluto uno dei brani più popolari del Novecento, il cui ritmo incalzante esprime l’amore del compositore per la musica

70ª STAGIONE SINFONICA ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALIultima modifica: 2014-11-18T00:08:28+00:00da modaefashion
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento